I sintomi dei funghi della pelle, la cura e come evitare il contagio (Parte 2)

Posted on

Quelli dei funghi della pelle (meglio note come “micosi cutanee”) è un problema piuttosto comune, un problema che interessa indistintamente adulti e bambini, uomini e donne.

Normalmente i sintomi dei funghi della pelle consistono nella comparsa di macchie cutanee e di chiazze eritematosquamose, la cui forma è generalmente rotondeggiante. Oltre che sulla pelle, i funghi possono interessare anche il cuoio capelluto, le unghie e le mucose. Le micosi sono infezioni che interessano la pelle, i peli, le unghie o le mucose come la bocca o la vagina. L’approccio naturale ed efficace Le micosi cutanee sono infezioni che richiedono un approccio completo per la loro cura definitiva. Si manifesta con delle macchie chiare sulla pelle o rossastre nella zona inguinale e spesso causa un fastidioso prurito. I problemi della pelle non sono sempre sinonimi di micosi, ma queste ultime sono molto numerose e di vario tipo. © Getty Images Le malattie della pelle sono di vari tipi, e il dermatologo è il medico più qualificato per distinguere le micosi da altre patologie cutanee simili. Dr Abimelec Le micosi cutanee sono di vari tipi: colpiscono la pelle, le unghie, il cuoio capelluto e le mucose (bocca e organi genitali). Le micosi della pelle glabra (senza peli) sono causate soprattutto dai dermatofiti trasmessi per via umana o animale e dal pityrosporum, che si trova normalmente sui peli.

Quali sono i sintomi dei funghi della pelle, come curare questo disturbo e come evitare il contagio? Ecco alcune indicazioni utili sull’argomento.

  • Tricophyton,
  • Microsporum,
  • Epidermophyton.

Le micosi delle unghie (onicomicosi) colpiscono circa il 10% della popolazione, e sono spesso provocate da dermatofiti, e più raramente da muffe o lieviti.

Le micosi della pelle glabra (sprovvista di peli) sono trattate localmente con delle creme o lozioni antimicotiche. Intervista a cura di Anne-Aurélie Epis de Fleurian 03/04/2013 Per saperne di più: Le micosi cutanee sono infezioni che richiedono un approccio completo per la loro cura definitiva. Tutti noi abbiamo dei lieviti (funghi microscopici) che vivono sulla nostra pelle, ma se questi iniziano a crescere in modo incontrollato si può sviluppare questa malattia della pelle. Il colore può apparire più chiaro o più scuro della pelle circostante, oppure può essere anche rosa, salmone, rossastro, marrone chiaro o scuro. La sintomatologia associata alle micosi della pelle si manifesta nelle sedi cutanee e nelle strutture annesse (es. In generale, queste patologie possono essere distinte in due tipi: Le malattie della pelle dovute ai funghi possono colpire tutti, senza distinzione di sesso ed età. Tra queste condizioni rientrano: La sintomatologia delle infezioni fungine della pelle varia a seconda della sede (superficie cutanea, peli, unghie ecc. In genere, i funghi della pelle provocano delle macchie sulla cute, bianche o rossastre, asintomatiche o lievemente pruriginose, con un bordo desquamante e lievemente sollevato. Al momento della visita dermatologica, le infezioni da funghi della pelle presentano un aspetto clinico piuttosto tipico, che consente la diagnosi in pochi minuti.

  • Neonati
  • In sovrappeso
  • Con diabete
  • Recentemente hanno subito una terapia antibiotica
  • Con disturbi infiammatori
  • Con il sistema immunitario debole
  • Lavorano in condizioni umide
  • In gravidanza

I problemi nascono nel momento in cui i funghi della pelle modificano la loro conformazione a causa di fattori esterni.

Sono diversi i fattori che possono contribuire alla formazione dei funghi della pelle. Qui di seguito vi elenchiamo i tre rimedi naturali più efficaci contro i funghi della pelle. Si può procedere in due modi: oppure Si tratta di un agente anti-fungino, perfetto per combattere i funghi della pelle. Procedimento: I tannini contenuti all’interno del tea possono aiutare a uccidere i funghi della pelle. Stampa La tigna è una comune infezione della pelle e delle unghie causata da funghi, che provoca un’eruzione pruriginosa rossa e circolare. I sintomi dell’infezione si manifestano in funzione della zona corporea interessata: I funghi che causano la tigna sopravvivono sulla pelle e nell’ambiente. Fonte principale: Adattamento a cura della Dr.ssa Greppi Barbara Funghi della pelle: come riconoscerli e curarli? Sicuramente essi si manifestano come delle macchie, che possono essere bianche o rossastre, possono determinare una forma di prurito e l’arrossamento della cute. La cura dei funghi della pelle deve essere tempestiva, in modo che l’infezione non si diffonda.

  • tinea,
  • dermatofitosi,
  • tricofizia,

Si tratta della micosi superficiale della pelle più comune, dopo la Pitiriasi Versicolor, alle nostre latitudini.

I primi sintomi dei funghi della pelle, sono macchie di colore biancastro o giallastro, prurito, bruciore, arrossamento, e screpolatura della parte interessata. I funghi della pelle sono nella maggior parte dei casi contagiosi, ragion per cui bisogna adottare misure preventive per evitare di contrarli, altre ancora per prevenirli. C’è un fungo della pelle, che si manifesta con chiazze di color rosa, bianco o rosso, nelle zone dell’addome e della schiena soprattutto. Il fungo è comunque un’alterazione e un’infezione insieme della pelle, quindi le conseguenze sono plurime … Questi funghi, sono particolarmente fastidiosi, perché generano prurito e bruciore. Sono causate da una lacerazione della pelle, come il contatto con una spina, o alla puntura di un insetto. Il trattamento locale a base di pomate è per la comparsa primaria di funghi della pelle, ed è certamente meno aggressivo e meno lungo. Vero è che questa malattia della pelle è detta anche fungo di mare. Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2015 POSSONO INTERESSARTI ANCHE Come riconoscere la micosi della pelle e quali sono i suoi rimedi? Funghi e micosi della pelle sono patologie altamente diffuse, che possono colpire sia gli adulti che i bambini.

Le micosi che colpiscono la pelle sono delle infezioni fungine provocate da microrganismi patogeni, chiamati miceti.

La loro manifestazione può avvenire in varie zone del corpo, con sintomi diversi, a seconda del fungo specifico che colpisce una determinata area della pelle. Per la cura delle micosi cutanee è impiegato sotto forma di crema, che deve essere applicata sulla pelle una o due volte al giorno. Tra i rimedi disponibili è possibile affidarsi anche a quelli naturali per la cura delle micosi della pelle. Questi funghi sono molto sensibili ai farmaci antifungini da applicare sulla pelle (non si devono invece usare quelli per via orale) perciò è facile curare questa infezione. A cura di Elena Villa Le zone più colpite dai funghi della pelle sono: la testa, i piedi, le unghie di mani e piedi, bocca e vagina. Alcune delle più frequenti infezioni fungine della pelle sono elencate di seguito. Esso è causato da un fungo che si forma nelle zone calde e umide della pelle, come ad esempio tra le dita dei piedi. Alcune infezioni fungine della pelle sono provocate da lieviti, come ad esempio le seguenti. L’intertrigo è un’infezione da lievito che si può attaccare nelle pieghe della pelle, come ad esempio sull’addome (pancia) se si è in sovrappeso. Il mughetto (da Candida albicans) è un fungo molto comune che si forma spesso in bocca, nello stomaco, sulla pelle e nella vagina della donna. Le caratteristiche principali della malattia sono pelle squamosa ed eritematosa che spesso provocano la perdita dei capelli. La tinea corporis (del corpo), faciei (della faccia) e manuum (delle mani) sono infezioni di diverse zone del corpo, ognuna presenta delle macchie circolari di diversa grandezza. Funghi e micosi della pelle sono patologie diffuse di diverse tipologie.Generalmente un?infezione micotica può essere riconosciuta quando una parte qualsiasi del corpo presenta piccole macchie bianche, arrossate, irritate o squamose. I funghi dermatofiti si raggruppano in tre generi: Trichophyton, Epidermophyton e Microsporum e sono responsabili delle micosi denominate tigna che si classificano prendendo il nome della regione infettata.